Articoli taggati :

repubblica

Dicono di QUITALY

quitaly_3d

Una splendida capacità di vedere le cose e una scrittura così brillante da trasformare più o meno tutte le mostruosità in ritratti acuti e divertenti

Il Sole 24 ore

Il libro mostra il talento di questo immersive journalist dalla scrittura veloce e le idee chiare

Internazionale

Una voce brillante e originale che coglie alla perfezione lo spirito dei tempi

La Repubblica

Si è fatto conoscere grazie a inchieste insolite e irriverenti per un eccezionale senso dell’humour, per l’acutezza dello sguardo, per la felicità della scrittura

Goffredo Fofi su Lo Straniero

Non perdetevi questo libro

Huffington Post

Reportage fra l’ironico e il narrativo sul modello del giornalismo americano o forse del libello settecentesco alla Candide

L’Unità

Un fenomeno in rete racconta un paese narcisista ed eccessivo

Panorama

Disponibile in libreria e online su:

 

Ibs

Feltrinelli

Amazon

Hoepli

“FEMMINICIDIO”, LA BOLLA MEDIATICA DI ULTIMA GENERAZIONE (Deconstructing Italy 01)

E ora navighiamo nella normalità grigia, a cui ci siamo abituati nel corso degli anni e che in effetti non ha molto di normale. Anzitutto perché non c’è coerenza con l’andamento dei fatti. Meglio: con i dati della realtà. I sentimenti sembrano largamente sganciati dagli avvenimenti. I reati criminali rilevati dalle statistiche giudiziarie non segnalano grandi variazioni negli ultimi 10 anni. Semmai, un calo poco significativo in confronto alle oscillazioni emotive rilevate dai nostri sondaggi sulla popolazione. Al contrario, in questa fase l’emergenza legata al lavoro, all’economia, ai mercati scuote gli italiani. Ma in misura, forse, inferiore alle attese.

  Ilvo Diamanti in “La sicurezza in Italia. Significati,  immagine e realtà”, Unipolis

People react to fear, not love. They don’t teach that in Sunday school, but it’s true.  

Richard M. Nixon

1.1.GOVERNARE IL MONDO CON LA PAURA, LE NARRAZIONI DI EMERGENZA CHE INIBISCONO IL PENSIERO RAZIONALE

In principio furono le rapine in villa, la grande mosca cocchiera che traghettò Silvio Berlusconi a Palazzo Chigi nel 2001. Non so se ve lo ricordate ma al tempo nei condomini a ringhiera di 36 piani, dove al posto dei nomi sui campanelli c’è segnato il tipo di droga diversa che si vende in ogni interno, c’era gente che scuoteva la testa contrita davanti al tg1

“Poveri Fumagalli, re della vite filettata, gli hanno rubato la Lambo, auto che in vita mia ho visto solo quando mio figlio gioca a Need for speed. Dannati comunisti! Rutelli pagherai anche questoooo!”

(l’uomo urla/ la telecamera si alza verso il cielo/ Silvio vince le elezioni/ didascalia: tratto da una storia sorprendentemente vera)

Continua a leggere

IL RAVE DELLE OSTERIE AMA IL PAPA (Reportage per Vice Magazine)

 

 (Io con un alpino all’adunata di Piacenza)

Tutti i giornali che si sono occupati della 86° adunata nazionale degli alpini lo hanno fatto con la tipica semplificazione giornalistica che individua un riferimento sostanzialmente irrilevante a quello che per loro è un tema caldo, sia esso classico ( crisi della famiglia, Papa, bocchini di minorenni al presidente del consiglio) o contingente (ius soli, femminicidio, opinione di Saviano sull’uso delle infradito) e stravolge il significato di un evento per riportarlo al grande universo di senso sclerotizzato che secondo loro deve occupare il cervello degli italiani.

In questo caso l’occasione è stata rappresentata da uno striscione con un saluto al Papa durante la parata della domenica.

Ecco il titolo del corriere.it

e quello di repubblica.it

400mila persone che si concentrano in una città e il meglio che ne riescono a tirarne fuori è una parata militare e un saluto al Papa sarebbero l’idea di divertimento proibito che potrebbe avere Barbara Palombelli, eppure i Quotidiani Italiani Seri provano a vendervela così, giusto per vedere quanto siete scemi o perché in Italia tutto cioè che è divertimento deve essere nascosto e condannato dal Moige.

Fortunatamente io e il mio fotografo Roberto Seclì eravamo a Piacenza a raccontarvi quello che l’adunata degli alpini è stata veramente: Continua a leggere a gratis su Vice magazine

Ehi cos’è tutto quest’unto sul mio giornale? Piccola rassegna stampa dell’effetto Doner

Rassegna stampa su “QUITALY”- Indiana Editore

Schermata 2014-09-05 alle 23.21.28

La Domenica/ Sole 24 ore

Domenicale-Quit-24.08

Schermata 2014-09-05 alle 23.19.24

Repubblica nazionale link ingrandito

L’Unità

Schermata 2014-05-25 alle 12.59.16

Panorama

Schermata 2014-05-28 alle 12.12.12

Linkiesta

Repubblica Bologna

VICE

Comedy bay

20 centesimi

Finzioni magazine

la nottola di minerva

osservatori esterni

2666blog

2013

intervista per Bastonate

intervista per La piattaforma

primavera 2013

Intervista sull’Unità ( dove per la prima volta appaio sotto pseudonimo e non come Massimo D’Alema) a cura di Rachele Gonnelli.

Qui sotto invece l’intervista a Repubblica Sera, il giornale per ipad che leggono Ezio Mauro e suo nipote nerd, a cura di Valentina Desalvo.

A entrambe le giornaliste i miei complimenti per aver sintetizzato con una certa efficacia i miei pipponi infiniti da vecchietto al bar del paese.

“Un altro bianchetto Toni!”

“Basta che la smetti di parlare di Grillo e Casalecchio”

“Casaleggio”

“Quello che è”

Continua a leggere